roma

Se Tronca non ci incontra sui canili pronti ad incatenarci sotto Campidoglio

da 26 febbraio 2016 Nessun commento
113815944-b857a183-7492-4b9c-9290-89bc3e258d9a[1]
“Abbiamo chiesto al commissario Tronca un incontro urgente sui canili comunali ma, nonostante le sollecitazioni, non abbiamo ancora ricevuto alcuna risposta”. Lo dichiara il candidato dei Verdi alle primarie per il Campidoglio Gianfranco Mascia che oggi ha incontrato il presidente dell’associazione AVCPP che gestisce il canile della Muratella e che, fino a ieri gestiva il canile Rifugio Vitinia Ex Poverello.
 
“In gioco ci sono il futuro di 100 famiglie (tanti sono i posti di lavoro a rischio) e degli oltre 650 cani e 50 gatti. Ci piacerebbe che il commissario Tronca rispondesse a qualche domanda sulla questione – spiega il candidato ecologista -. Ci piacerebbe che il prefetto venuto da Milano ci raccontasse quali sono i criteri per cui sono state scelte le strutture private. Ci piacerebbe che ci spiegasse perché, emergenza per emergenza e soluzione temporanea per situazione temporanea non sia stato possibile evitare la deportazione degli animali, lasciandoli nelle strutture comunali dove venivano accuditi in attesa di una adozione”.
 
“Siamo fiduciosi che la nostra richiesta di incontro sarà presto esaudita – conclude Mascia -. Se ciò non dovesse accadere siamo pronti ad andare noi dal commissario e se serve ad incatenarci al Campidoglio per difendere i diritti dei 100 lavoratori che rischiano il posto e per le condizioni di vita dei nostri amici animali”.

Lascia una risposta