roma

Incontrando Tronca abbiamo avuto garanzie su stop a privatizzazioni canili e scuole infanzia

da 10 marzo 2016 Nessun commento
cane-e-bambino[1]

“Oggi abbiamo incontrato in Campidoglio il Commissario Straordinario Tronca per esporre le nostre preoccupazione rispetto alle paventate privatizzazioni” spiegano in una nota il portavoce dei Verdi di Roma Gianfranco Mascia e il membro dell’esecutivo nazionale Angelo Bonelli, che proseguono: ”Sul fronte della situazione dei canili municipali abbiamo chiesto ed ottenuto la garanzia che nessun blitz come quello dell’ex Poverello a Vitinia sarà messo in atto nei confronti delle due strutture pubbliche di Muratella e dell’ex Cinodromo. Il commissario Tronca ci ha assicurato che si manterrà – hanno spiegato Bonelli e Mascia – lo status quo per i cani e i gatti presenti e per tutti i lavoratori fino all’esito del bando europeo previsto a maggio.”

“Rispetto alla privatizzazione degli Asili Nido e statalizzazione delle Scuole dell’infanzia comunali, prevista nel Documento Unico di Programmazione – hanno aggiunto gli ecologisti – abbiamo chiesto ed ottenuto che nessun passo in questa direzione sarà fatto in attesa che il nuovo Sindaco venga eletto. Abbiamo spiegato al Commissario Straordinario che ci sembra opportuno che siano i cittadini a scegliere la migliore soluzione per questa problematica, evidenziando che la coalizione di centrosinistra, su precisa spinta dei Verdi, ha indicato chiaramente nel suo programma cosa pensa in proposito: nessuna privatizzazione ma piuttosto il rilancio dell’educazione da 0 a 6 anni.”

“Dall”incontro sono arrivati segnali positivi– hanno concluso Bonelli e Mascia – e il Commissario Tronca ci è parso in linea con le esigenze di una città ecologica.”

Lascia una risposta